Semplificato e riorganizzato l’IPA con gli indirizzi PEC di 98.703 Enti pubblici

Fonte: AgID – 28 aprile 2015

L’IPA ovverosia l’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) si presenta on line con una nuova veste che privilegia la semplicità di utilizzo per tutte le tipologie di utenti. Si ricorda che l’IPA è l’archivio ufficiale degli Enti pubblici e dei Gestori di pubblici servizi, realizzato e gestito dall’Agenzia per l’Italia digitale, contiene, inoltre, informazioni dettagliate sugli stessi Enti, sulle relative strutture organizzative.

“Se si vuole conoscere quindi la posta certificata di un ente pubblico o se si deve inviare una fattura, su IPA sono reperibili tutti i riferimenti organizzativi, telematici e toponomastici necessari. Sono gli Enti stessi ad aggiornare con cadenza semestrale il sito dell’IPA. Nell’ottica della trasparenza nella Pubblica Amministrazione tutti i dati possono essere consultati e fruiti tramite interfaccia web, in formato Open Data e, registrandosi al portale, anche tramite interfaccia applicativa che utilizza il protocollo LDAP.”.

L’IPA è raggiungibile al seguente indirizzo: www.indicepa.gov.it

Link all’articolo

Seguici e condividi sui social: