News

Aggiornamento Normativa, Giurisprudenza, Circolari, Protocolli e Glossario del 17 aprile 2015

La sezione “Normativa” è stata aggiornata con l’inserimento dei seguenti nuovi contenuti:

PROCESSO TELEMATICO

Testo integrale Provvedimento 16 aprile 2014, comprensivo di allegati

 

La sezione “Giurisprudenza” è stata aggiornata con l’inserimento dei seguenti nuovi contenuti:

– Trib. Padova, sent. 10 febbraio 2015

– Trib. Napoli, 20 marzo 2015

– Trib. Macerata, 25 marzo 2015 (est. Canullo)

 

La sezione “Circolari e protocolli” è stata aggiornata con l’inserimento dei seguenti nuovi contenuti:

– Note informative D.G.S.I.A. relative alle evolutive sui sistemi del civile 23.3.2015 (Aggiornamento Portale dei Servizi Telematici)

– Protocollo Tribunale ed Ordine Avvocati di Torino sulle copie di cortesia (18/07/2014)

– Tribunale di Torino – istruzioni per il deposito telematico degli atti delle procedure esecutive mobiliari ed immobiliari

 

La sezione “Glossario” è stata aggiornata con l’inserimento di 20 nuove voci.

Interruzione servizi Portale dei Servizi Telematici dalle ore 18,30 del 17/04/2015 alle ore 8,30 del 18/04/2015

Fonte: Portale dei Servizi Telematici – 14 aprile 2015

Si comunica che a causa di improrogabili interventi all’impianto elettrico servente gli apparati di connessione ad internet, ospitati presso il CED di Napoli, il sito web del Portale dei Servizi Telematici non sarà disponibile dalle ore 18,30 del 17/04/2015 alle ore 8,30 del 18/04/2015.
Si precisa che saranno indisponibili i servizi di consultazione registri e pagamenti telematici.
Inoltre, saranno indisponibili i servizi di registrazione e consultazione del Registro Generale degli Indirizzi Elettronici (ReGIndE).
Tali servizi saranno indisponibili anche attraverso i Punti di Accesso o software specifici.

Link all’articolo

Interruzione servizi Portale dei Servizi Telematici 11/04/2015

Fonte: Portale dei Servizi Telematici – 10 aprile 2015

Si comunica che a causa di improrogabili interventi di manutenzione, il sito web del Portale dei Servizi Telematici non sarà disponibile dalle ore 14 di sabato 11 aprile alle ore 24 di domenica 12 aprile 2015.
Si precisa che saranno indisponibili i servizi di consultazione registri e pagamenti telematici.
Inoltre, saranno indisponibili i servizi di registrazione e consultazione del Registro Generale degli Indirizzi Elettronici (ReGIndE).
Tali servizi saranno indisponibili anche attraverso i Punti di Accesso o software specifici.
 

Presentato alla Camera dei Deputati il disegno di legge delega per la riforma del processo civile

Sul sito della Camera dei Deputati il testo del disegno di legge delega per la riforma del processo civile:

http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0029500.pdf

Si riporta di seguito un passaggio di particolare interesse in ambito PCT:

pag. 24:

Ancora in chiave di semplificazione e comprensibilità del processo, viene introdotto il principio di delega sulla sinteticità, che è reso inevitabile dal processo civile telematico: la gestione informatica degli atti impone una riconsiderazione della loro lunghezza, del contenuto e della tecnica di redazione. Proprio in relazione all’attuazione in corso del processo civile telematico, si introduce uno specifico principio di delega volto a consentire l’adeguamento delle norme del rito civile alla nuova dimensione telematica del processo.

 

31 marzo 2015: da oggi obbligatoria l’iscrizione a ruolo telematica nei procedimenti di espropriazione forzata.

Si ricorda che con l’art. 18, co. 4, del d.l. 12 settembre 2014, n. 132 (convertito con modificazioni dalla l. 10 novembre 2014, n. 162) è stato modificato quanto previsto dall’articolo 16-bis, co. 2, del d.l. n. 179/12 sancendo che:
 
A decorrere dal 31 marzo 2015, il  deposito  nei  procedimenti  di espropriazione forzata della nota di  iscrizione  a  ruolo  ha  luogo esclusivamente  con  modalità  telematiche,   nel   rispetto   della normativa  anche  regolamentare  concernente  la  sottoscrizione,  la trasmissione e la ricezione  dei  documenti  informatici. Unitamente alla nota di iscrizione a ruolo  sono  depositati,  con  le  medesime modalità, le copie conformi degli atti indicati dagli articoli  518, sesto comma, 543, quarto comma e 557, secondo comma,  del  codice  di procedura civile. Ai fini del presente comma, il difensore attesta la conformità delle copie agli originali, anche fuori dai casi previsti dal comma 9-bis“.
 
Nelle procedure esecutive, quindi, diventa da oggi obbligatorio il deposito telematico della nota di iscrizione a ruolo.
In relazione a quanto sopra, tra l’altro, il Ministero ha emesso una circolare relativa al pagamento del contributo unificato (Circolare Min. Giustizia n. 38850/2015) e sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il Decreto 19 marzo 2015  contenente l’indicazione dei dati da inserire nella nota di iscrizione a ruolo del processo esecutivo per espropriazione.