Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: da oggi è realtà (o forse no)

Oggi, 25 maggio, diventa immediatamente applicabile il Regolamento comunitario 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection Regulation), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati).

Ancora nessuna novità, invece, relativamente alla normativa nazionale di attuazione del Regolamento EU e di coordinamento dell'ordinamento interno con il nuovo ordinamento comunitario in materia di tutela dei dati personali: il termine per l'esame della bozza di decreto è stato prorogato al 21 agosto.

Per una compiuta disamina del Regolamento, con problemi applicativi e faq in materia, si rinvia all'articolo del dott. Luca Frabboni, esperto in informatica giuridica e giudiziaria.

 

Approfondimenti

GDPR: evoluzione ma non rivoluzione della privacy, di Luca Frabboni

General Data Protection Regulation - Regolamento comunitario 2016/679
 
INDIETRO