News

31 marzo 2015: da oggi obbligatoria l’iscrizione a ruolo telematica nei procedimenti di espropriazione forzata.

Si ricorda che con l’art. 18, co. 4, del d.l. 12 settembre 2014, n. 132 (convertito con modificazioni dalla l. 10 novembre 2014, n. 162) è stato modificato quanto previsto dall’articolo 16-bis, co. 2, del d.l. n. 179/12 sancendo che:
 
A decorrere dal 31 marzo 2015, il  deposito  nei  procedimenti  di espropriazione forzata della nota di  iscrizione  a  ruolo  ha  luogo esclusivamente  con  modalità  telematiche,   nel   rispetto   della normativa  anche  regolamentare  concernente  la  sottoscrizione,  la trasmissione e la ricezione  dei  documenti  informatici. Unitamente alla nota di iscrizione a ruolo  sono  depositati,  con  le  medesime modalità, le copie conformi degli atti indicati dagli articoli  518, sesto comma, 543, quarto comma e 557, secondo comma,  del  codice  di procedura civile. Ai fini del presente comma, il difensore attesta la conformità delle copie agli originali, anche fuori dai casi previsti dal comma 9-bis“.
 
Nelle procedure esecutive, quindi, diventa da oggi obbligatorio il deposito telematico della nota di iscrizione a ruolo.
In relazione a quanto sopra, tra l’altro, il Ministero ha emesso una circolare relativa al pagamento del contributo unificato (Circolare Min. Giustizia n. 38850/2015) e sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il Decreto 19 marzo 2015  contenente l’indicazione dei dati da inserire nella nota di iscrizione a ruolo del processo esecutivo per espropriazione.
 

Aggiornamento “Normativa” e “Giurisprudenza” del 30 marzo 2015

La sezione “Normativa” è stata aggiornata con l’inserimento dei seguenti nuovi contenuti:

ALTRE DISPOSIZIONI

– D.M. 26 febbraio 2015, n. 32 (GU n.69 del 24/3/2015)

Regolamento recante le regole tecniche e operative per lo svolgimento della vendita dei beni mobili e immobili con modalità telematiche nei casi previsti dal codice di procedura civile, ai sensi dell’articolo 161-ter delle disposizioni per l’attuazione del codice di procedura civile

 

La sezione “Giurisprudenza” è stata aggiornata con l’inserimento dei seguenti nuovi contenuti:

– Trib. Genova, sez. lavoro, 1 dicembre 2014 (est. Scotto)

– App. L’Aquila, sez. lav., sent. 23 ottobre 2014 (pres. Sannite, est. De Nisco)

 

Aggiornamento “Normativa” e “Giurisprudenza” del 24 marzo 2015

La sezione “Normativa” è stata aggiornata con l’inserimento dei seguenti nuovi contenuti:

ALTRE DISPOSIZIONI

– Legge 15 marzo 1997, n. 59 (GU n.63 del 17-3-1997 – Suppl. Ordinario n. 56)
Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della pubblica amministrazione e per la semplificazione amministrativa.

– D.M. 19 marzo 2015 (GU n.68 del 23/3/2015)
Indicazione dei dati da inserire nella nota di iscrizione a ruolo del processo esecutivo per espropriazione.

 

La sezione “Giurisprudenza” è stata aggiornata con l’inserimento dei seguenti nuovi contenuti:

– Trib. Varese, provvedimento 16 febbraio 2015

– Trib. Torino, sez. specializzata in materia di impresa, ord. 16 gennaio-26 gennaio 2015

– Trib. Torino, ord. 20 ottobre 2014 (est. Rizzi)

– Trib. Vicenza, sez. dist. Schio, sent. 20 febbraio 2013

Processo telematico – Aggiornamento Specifiche tecniche deposito atti

Fonte: Portale dei Servizi Telematici – 16 marzo 2015

Si rilasciano gli schemi XSD nella versione definitiva a seguito dell’introduzione delle nuove funzionalità, di cui alla news del 16/02/2015, presso i sistemi degli uffici giudiziari di produzione del distretto di Milano. I rimanenti distretti degli uffici giudiziari di produzione saranno aggiornati il 30/3/2015.

Link all’articolo