Processo Costituzionale Telematico: si parte il prossimo 3 dicembre

Il Decreto 28 ottobre 2021, pubblicato il 3 novembre, disciplina le modalità per l’attuazione del processo costituzionale telematico ai sensi dell’art. 39 delle Norme integrative per i giudizi davanti alla Corte costituzionale.

Nasce così il sistema e-Cost: la piattaforma informatica per il deposito e lo scambio degli atti in modalità telematica riguardanti i giudizi davanti alla Corte costituzionale.

Le regole tecniche del Processo Costituzionale Telematico sono contenute nell’Allegato A) allo stesso decreto 28 ottobre 2021.

Il decreto entrerà in vigore il prossimo 3 dicembre (ossia trenta giorni dopo la sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale) e si applicherà ai giudizi il cui atto introduttivo sia stato depositato in cancelleria della Corte costituzionale a partire dalla stessa data.