Fonte: Portale dei Servizi Telematici - 31 agosto 2017

Riportiamo di seguito la news del Ministero della Giustizia relativa all'aggiornamento delle specifiche tecniche PCT. L'aggiornamento riguarda in particolare i curatori, che avranno a disposizione nuovi tipologie di atto depositabili nell'ambito delle procedure fallimentari e nel concordato preventivo:
- rapporto riepilogativo finale fallimentare, 
- rapporto riepilogativo semestrale fallimentare
- rapporto riepilogativo finale  concordato preventivo
- rapporto riepilogativo semestrale concordato preventivo.
 
Al fine di consentire la più ampia diffusione delle modifiche che saranno prossimamente apportate ai sistemi civili, si pubblicano i nuovi schemi XSD aggiornati riguardanti il deposito telematico di nuovi atti, come dettagliatamente riportato nel documento allegato.
 
Si segnala, altresì, come riportato nel documento allegato, che nell’ambito dell’intervento saranno evoluti le attuali funzionalità di messaggistica tra magistrato e curatore permettendo lo scambio di messaggi anche con altri ausiliari, ovvero soggetti aventi un incarico sul fascicolo.
Inoltre, è stato corretto il wsdl "ServiziInterrogazioneSoggetto.wsdl" per la gestione delle Pubbliche Amministrazioni.
Si anticipa il pacchetto wsdl aggiornato.
 
Il Model Office per lo svolgimento dell’attività di test è già disponibile con le correzioni sopra descritte.
Riguardo l'aggiornamento dei sistemi di produzione verrà dato, come di consueto, avviso.
 
nuovi schemi XSD