Fonte: Portale dei servizi telematici - 30 Maggio 2017

A decorrere dal 19 giugno 2017 le comunicazioni e notificazioni della Corte Suprema di Cassazione verranno inviate dall'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Al fine di consentire il corretto smaltimento dei messaggi, la Suprema Corte invierà comunicazioni e notificazioni dall'attuale casella (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) fino alle ore 15 circa di giovedi 15 giugno 2017.
 
 
 

 

Fonte: Portale dei servizi telematici - 25/05/17

 
Al fine di consentire la più ampia diffusione delle modifiche che saranno prossimamente apportate ai sistemi civili, si comunica che sarà estesa la visibilità di dati e atti delle procedure di Volontaria Giurisdizione ai soggetti coinvolti in questa tipologia di procedure come dettagliatamente riportato nel documento allegato.
Il sistema di Model Office è stato aggiornato ed è disponibile per lo svolgimento dell’attività di test.
La messa in produzione non sarà anteriore al prossimo 19 giugno p.v.
Dell’avvenuto aggiornamento dei sistemi di produzione verrà dato, come di consueto, avviso.
 
 
 
 

Fonte: Portale dei Servizi Telematici - 23 maggio 2017

Si dà comunicazione che, al fine di consentire l’installazione di modifiche evolutive sui sistemi del civile, essi saranno interrotti esclusivamente presso gli uffici dei distretti della Corte d’Appello di Milano e della Corte d’Appello di Napoli a partire dalle ore 12:00 di venerdì 26 maggio 2017 e non oltre le ore 08:00 di lunedì 29 maggio.
Le funzionalità del portale dei servizi telematici NON subiranno interruzione.
Si rilasciano anticipatamente i nuovi schemi XSD aggiornati dei nuovi tipi atto depositabili telematicamente dai soggetti abilitati esterni (limitatamente agli uffici dei distretti di Milano e Napoli).
Durante il periodo di interruzione non sarà pertanto possibile consultare i fascicoli degli uffici dei distretti della Corte d’Appello di Milano e della Corte d’Appello di Napoli.
Non subiranno interruzioni le funzionalità di deposito telematico degli atti di parte.
Le funzionalità saranno disponibili su tutto il territorio nazionale a partire dal 19 giugno.
 
 
 

Fonte: Portale dei Servizi Telematici - 19 maggio 2017

Al fine di consentire la più ampia diffusione delle modifiche che saranno prossimamente apportate ai sistemi civili, si pubblicano i nuovi schemi XSD aggiornati riguardanti il deposito telematico di nuovi atti, come dettagliatamente riportato nel documento allegato.
 
Il sistema di Model Office è stato aggiornato ed è disponibile per lo svolgimento dell’attività di test.
 
La messa in produzione in alcuni distretti non sarà anteriore al prossimo 29 maggio p.v.
 
Dell’avvenuto aggiornamento dei sistemi di produzione verrà dato, come di consueto, avviso.
 

Link all'articolo

I nuovi schemi XSD

Allegato novità MEV maggio 2017