Questa settimana aumenteranno i canali attraverso cui mantenersi in contatto con ProcessoCivileTelematico.it. Il 26 ottobre, infatti, verrà inviata la prima newsletter, che consentirà di ricevere via posta elettronica tutti i contenuti pubblicati sul sito: articoli, news, normativa giurisprudenza e molto altro ancora.

La newsletter si affianca alle pagine di ProcessoCivileTelematico.it su Facebook e Twitter, raggiungendo anche chi preferisce utilizzare canali diversi dai social network per mantenersi informato sul processo telematico e non solo.

A quasi tre anni di vita, dunque, ProcessoCivileTelematico.it continua a crescere nell’intento di favorire e stimolare il dibattito sull’introduzione delle nuove tecnologie all’interno del processo e, più in generale, nel mondo del diritto.

Per l’iscrizione è sufficiente inserire il proprio nome e il proprio indirizzo di posta elettronica nel box “Iscriviti alla nostra newsletter”, presente in ogni pagina del sito nella colonna a destra.

Continuate a seguirci (anche attraverso la newsletter)...

 

Si parla di Processo Civile Telematico a Pavia in occasione della Giornata Europea della Giustizia Civile il prossimo 25 ottobre. Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e la Presidenza del Tribunale puntano sull’informatizzazione quale esempio della costante collaborazione tra Avvocatura e Magistratura per il miglior funzionamento della giustizia.
Illustreranno i risultati conseguiti e le prospettive future la Presidente del Tribunale, Annamaria Gatto, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati, avv. Roberto Ianco, il Segretario dell'Ordine, avv. Silvia Farinotti, referente informatico dell'Ordine ed infine il dott. Filippo Pappalardo e l’Avv. Daniela Muradore del Foro di Milano, consulenti per l'Ordine di Pavia.

Approfondimenti
La news sul sito dell’Ordine degli Avvocati di Pavia

 

Fonte: Portale dei Servizi Telematici - 13 ottobre 2017

ATTENZIONE: contenuto riservato alle software house

A questo link sono disponibili i nuovi schemi XSD relativi agli atti introduttivi che sarà possibile depositare telematicamente presso la Corte di Cassazione, e che sostituiranno quelli attualmente pubblicati.
Si precisa che trattasi di una “beta release”, rilasciata anticipatamente rispetto ai tempi di attivazione delle funzionalità di deposito telematico sui sistemi della Corte, al fine consentire alle software house di adeguare gli applicativi messi a disposizione dei professionisti.

Le modifiche apportate riguardano in particolare l'allineamento della struttura XML al “Protocollo d’intesa tra la Corte di Cassazione e il Consiglio Nazionale Forense in merito alle regole redazionali dei motivi di ricorso in materia civile e tributaria

A breve verrà comunicato quando sarà possibile effettuare test sull'ambiente di Model Office della Corte di Cassazione nonché la tempistica relativa alla sperimentazione.

Approfondimenti

 

Link all'articolo

 

Il 2 ottobre scorso il Tribunale dei minorenni di Milano ha sottoscritto con i Consigli degli Ordini di Milano, Como, Monza, Sondrio e Varese il protocollo d'intesa per la trasmissione telematica di decreti e ordinanze del Tribunale dei Minorenni di Milano.

L'art. 1 del protocollo, pubblicato dall’Ordine degli Avvocati di Monza, prevede che "tutti i provvedimenti di ambito civile emessi dal Tribunale per i minorenni e relativi a procedimenti di Volontaria Giurisdizione saranno notificati agli avvocati delle parti dalla cancelleria competente a mezzo PEC, avvalendosi degli indirizzi del REGINDE".

Segue la necessità per gli avvocati di inserire nell'atto, al momento della costituzione del giudizio, la seguente dichiarazione: "Dichiaro di accettare l'invio di comunicazioni e notificazioni di cancelleria relative al presente procedimento a mezzo Posta Elettronica Certificata, secondo il protocollo stipulato tra il Tribunale dei Minorenni di Milano ed i Consigli degli Ordini di Milano, Como, Monza, Sondrio, Varese".

Come previsto dal comma 7, il protocollo, entrato in vigore il 3 ottobre u.s., avrà validità di un anno solare, con rinnovo tacito di anno in anno, salvo disdetta da parte del Tribunale per i minorenni.

Approfondimenti:
Protocollo d'Intesa per la Trasmissione Telematica di Decreti e Ordinanze del Tribunale per i Minorenni di Milano agli Avvocati dell'Ordine - PDF
News Ordine Avvocati Monza - LINK